Mediterranean Hideaway

FARO PUNTA IMPERATORE

Mediterranean Hideaway

FARO PUNTA IMPERATORE

Faro Punta Imperatore foto faro e dintorni

1. Quattro camere esclusive

2. Roofbar panoramico

3. Terrazza per eventi

4. Secret restaurant Luci'

5. Sala camino e biblioteca

6. Terrazza luna di miele

Explore

Faro Punta Imperatore arrow top-right

C’è una storia che assomiglia a un sogno: si chiama Faro Punta Imperatore.
Qui la sinfonia del mondo si compone di note irresistibili: aprire gli occhi vuol dire avere il Mediterraneo a portata di mano. Ritrovare il privilegio della libertà.
Riappropriarsi del lusso del tempo.
Su una falesia a picco sul mare: sembra di essere sulla prua di una nave.
Qui, in uno dei fari più spettacolari d’Italia, l’affascinante storia di un luogo antico - la sua lanterna è attiva dal 1884 - si intreccia con la natura incontaminata.
Quando approdò a Ischia Truman Capote si accorse che l’orologio gli si era rotto: un segno del destino, pensò. Qui il tempo pare scorre in un modo differente.
Ve ne accorgerete scegliendo il nostro romantico rifugio: non c’è magia più efficace della realtà, né regalo più sorprendente di un’esperienza intensamente autentica.

Ischia arrow top-right

Nel cuore del golfo di Napoli, Ischia è l’isola perfetta per una vacanza che concili l’esigenza di relax con il desiderio di esplorare un luogo straordinario.
Il clima è ideale, ciascuna stagione ha il suo perché: i colori dell’autunno, il risveglio della primavera, il silenzio del mite inverno, lo spettacolo di un’estate infinita.
Dalla notte dei tempi felice approdo dei naviganti: qui i Greci scelsero di stabilire il più antico stanziamento in Italia.
La sua natura termale è una carezza a chi vi soggiorna: a Sorgeto si fa il bagno tutto l’anno, grandi giardini come i Poseidon regalano esperienze indimenticabili. Il Castello aragonese, il borgo di Sant’Angelo, i vicoli saraceni di Forio: tutto, qui, è magia.
Punta Imperatore è il promontorio più occidentale: alle spalle, il monte Epomeo, da esplorare attraverso suggestivi percorsi di trekking.
Solo lassù – ha scritto Erri De Luca - ho saputo d’essere un residente in terra. Un’onda sullo scoglio.
A Ischia mare e terra celebrano il loro incontro. Una romantica fusione alla quale siete invitati.

La Camere del Faro arrow top-right

Nel cuore del golfo di Napoli, Ischia è l’isola perfetta per una vacanza che concili l’esigenza di relax con il desiderio di esplorare un luogo straordinario.
Il clima è ideale, ciascuna stagione ha il suo perché: i colori dell’autunno, il risveglio della primavera, il silenzio del mite inverno, lo spettacolo di un’estate infinita.
Dalla notte dei tempi felice approdo dei naviganti: qui i Greci scelsero di stabilire il più antico stanziamento in Italia.
La sua natura termale è una carezza a chi vi soggiorna: a Sorgeto si fa il bagno tutto l’anno, grandi giardini come i Poseidon regalano esperienze indimenticabili. Il Castello aragonese, il borgo di Sant’Angelo, i vicoli saraceni di Forio: tutto, qui, è magia.
Punta Imperatore è il promontorio più occidentale: alle spalle, il monte Epomeo, da esplorare attraverso suggestivi percorsi di trekking.
Solo lassù – ha scritto Erri De Luca - ho saputo d’essere un residente in terra. Un’onda sullo scoglio.
A Ischia mare e terra celebrano il loro incontro. Una romantica fusione alla quale siete invitati.

Guardiano del Faro per una Notte arrow top-right

Il Faro Punta Imperatore è un punto d’osservazione privilegiato su Ischia: dal verde all’azzurro, esalta le mille sfumature dell’isola. In una dimensione di rilassante isolamento.
Il percorso per raggiungerlo è un vero e proprio cammino di scoperta: va fatto senza fretta, costeggiando orti e vigneti, ascoltando i versi dei gabbiani e dei falchi pellegrini, odorando i profumi della macchia mediterranea. Interrogando il mare spesso attraversato dai delfini e scorgendo il sorgere della luna e i suoi riflessi notturni sulle onde, che si infrangono su uno scoglio che i marinai hanno sempre chiamato La Nave.
Qui avrete la straordinaria sensazione di essere distanti dal mondo, dominandolo.
A tutto il resto pensiamo noi: ci sono isolamenti che sono piccoli privilegi. Qui non vi mancherà nulla.
Perché il Faro Punta Imperatore è l’ideale per ritrovare sé stessi e ricaricarsi, per qualche giorno di romantico relax: se l’amore cerca cornici adeguate, questa non ha eguali.

Dintorni arrow top-right

Un Faro è luogo di fascinazioni. Punto di riferimento per chi naviga.
Una luce nel buio della notte. Di più: una sentinella.
Il Faro di Punta Imperatore ha una storia straordinaria: radici remote rivivono in una veste moderna e confortevole, mai dimentica del passato.
Dal 1884 una luce parte da una lanterna che domina una magnifica falesia. Aiuta a non perdere la rotta.
Qui ha lavorato, prima farista donna d’Italia, Lucia Capuano: sostituì il marito Francesco, aveva trent’anni e vi si trasferì dal paese di Forio.
All'autorità portuale disse: “Voglio fare la fanalista”. Un lavoro riservato agli uomini: ci volle una dispensa per assumerla. Si trasferì nel faro con i suoi sette figli: la chiamarono “Lucia ‘a lanterna”.
Oggi chi passa di qui respira le mille storie di un luogo vivo, che ha saputo rigenerarsi custodendo la sua identità. E prova l’ebbrezza di sentirsi guardiano del faro, per una o più notti.
Chi passa di qui si innamora. Perdutamente.

Il Restorante arrow top-right

Le stanze con i soffitti alti a cupola, le belle terrazze, il profumo delle erbe aromatiche, il mare e la lunga salita verso la civiltà hanno ispirato la decisione di avere un ristorante nel faro. La colazione e il pranzo vengono serviti agli ospiti in un ambiente privato, mentre al calar della sera, a cena, si possono aggiungere anche degli amici. Il concetto gastronomico è ancora uno dei segreti meglio custoditi dell’arcipelago campano, ma chiunque veda le foto può immaginare quanto potenziale possa racchiudere.

Prenotare

Mediterranean Hideaway

Tutte e quattro le camere sono splendidi e tranquilli rifugi. L'architettura del faro è completamente simmetrica, quindi tutte le stanze hanno le stesse dimensioni. L'arredamento è di alta qualità, con un tocco di eleganza marittima. La differenza essenziale è la vista.

Prenotare
https://faropuntaimperatore.beddy.io/?lang=it

Scegli la tua suite

CARTA REGALO PER UN ESPERIENZA UNICA

Regala qualcosa che in realtà non puoi regalare affatto: Una notte in un vero faro attivo.

ACQUISTARE UN VOUCHER

Il Ristorante Luci'

Per rendere più intrigante l’esperienza al Faro Punta Imperatore abbiamo pensato a un ristorante che porti il nome della sua guardiana, Lucì, e che interpreti l’identità dell’isola, tra mare e terra, in uno straordinario intreccio di tradizione e innovazione.
Abbiamo affidato a uno chef isolano di talento, Antonio Monti, la guida di Lucì.
D’estate suggeriamo un aperitivo in terrazza e una cena-esperienza, la Lighthouse Dinner, nel nostro incantevole giardino, a pochi metri dall’antica lanterna.
D’inverno vi serviamo direttamente nelle antiche stanze del guardiano del faro.

Il Ristorante Luci'

COME RAGGIUNGERCI

COME RAGGIUNGERCI

Volo per Napoli (NA). Aeroporto internazionale con collegamenti diretti con tutte le principali città.

20 minuti di taxi verso il porto dei traghetti del Molo Beverello con partenze ogni ora per Ischia (durata circa 1,5 ore).

Porto Ischia (30 minuti in taxi), Casamicciola (15 minuti in taxi), Porto Forio (10 minuti in taxi).
Pick up dal porto con il taxi messo a disposizione dal faro. Il nostro asino vi aspetterà sul posto per portare le vostre valigie giù per le scale fino al faro.

Google Maps